Home Carousel

A ciascuna posizione, corrisponde la meditazione. Ciascun cambiamento di posizione significa un’ intensificazione di un certo particolare aspetto mistico, secondo ciò che si deve fare. La Divina Kundalini, ossia, l’attivazione della ghiandola coccigea Luschka è il collegamento di tutte le ghiandole, l’obiettivo centrale di tutte le posizioni. Di massima importanza è lo sviluppo dell’Intenzione, dell’Ascolto e dell’Azione, in quanto le tre fasi risvegliano e rinforzano la parte più spirituale del nostro essere, l’IO. Questi esercizi, non sono patrimonio esclusivo di nessuno, vengono praticati in diversi monasteri sparsi sull’Himalaya e anche in altri luoghi, ma soprattutto in uno che si chiama Sorgente della Giovinezza. Sono esercizi fisici, ma riguardano il perfetto equilibrio tra lo spirito ed il corpo. Gli esercizi vanno eseguiti in due modalità, semplicemente come attività fisica, oppure con il coinvolgimento mentale, ossia meditazione dinamica.

calendario corsi vai all'elenco dei corsi